Giornate del FAI

Villa Lonati e il Museo Botanico aprono le porte ai cittadini oggi 19 marzo e domenica 20 marzo

In occasione delle giornate del FAI del 19 e 20 marzo, il polo comunale dedicato al verde tra le vie Zubiani e Margaria aprirà le proprie porte a tutte le persone che desiderano scoprirne i tesori. 
Villa Lonati, il Museo Botanico in via Margaria e le aree verdi circostanti saranno infatti visitabili gratuitamente sabato 19 e domenica 20 marzo dalle 10 alle 18 con percorsi guidati dagli “apprendisti ciceroni” del liceo scientifico Leonardo Da Vinci e dell’istituto tecnico per l’agricoltura Vilfredo Pareto.
L’area di circa 24mila metri quadrati attualmente ospita un edificio polifunzionale di circa 300 mq rivestito di verde, un percorso d’acqua con punti d’osservazione della flora e della fauna acquatiche, il frutteto dei patriarchi, che raccoglie 27 specie fruttifere e il labirinto dei cereali. 
Villa Lonati è sede di “Comunemente verde”, il progetto di formazione e promozione della cultura del verde e della biodiversità che da cinque anni organizza corsi formativi, visite guidate, tirocini scolastici e workshop dedicati alla biodiversità.
Villa Lonati e il Museo Botanico sono uno straordinario laboratorio e luogo di conoscenza degli ecosistemi del territorio padano e della loro biodiversità – sottolinea l’assessora Chiara Bisconti – che continuano a svilupparsi e ad ampliare la loro offerta didattica. Le giornate del Fai rappresentano solo la prima apertura della stagione, che proseguirà il 7 e 8 maggio all’interno della manifestazione florovivaistica Orticola, il 14 e 15 maggio con gli eventi di Green City Milano, e oltre con il Festival della Biodiversità e la Festa del Mais.
R.B.