PROSSIMI APPUNTAMENTI DELLA BIBLIOTECA DERGANO-BOVISA

Ecco tutti gli eventi (spettacoli, concerti, e tanto altro...) della Biblioteca Dergano-Bovisa.

Viole e Mirti... Bach e Reger, Schumann e Schubert. Nuove prospettive musicali - Giovani e classici
Mercoledì 27 maggio, alle 20,45, nell'ambito della rassegna "concerti", andrà in scena  Viole e Mirti... Bach e Reger, Schumann e Schubert. Nuove Prospettive Musicali - Giovani e Classici, a cura di Franco Calderara. Nella prima parte le melodie di Bach e Reger, concentrate principalmente sull'utilizzo del violino; nella seconda parte “Myrten” di Robert Schumann. Per concludere, un brano per voce, viola e pianoforte, di Schubert. Protagonisti: Chiara Sampietro (soprano), Marco Calderara (viola) e Franco Calderara (pianoforte).

Il processo per l’ombra dell’asino
Giovedì 28 maggio, alle 20,45 avremo Il processo per l’ombra dell’asino, di Friedrich Durrenmatt, con la regia di Susy Longoni.
Nella città di Abdera, immersa nelle paludi della Tracia, in un ambiente segnato dalle raccomandazioni e dagli scambi di favore, si svolge un processo, con due querelanti e nessun querelato. Dell'asino va in scena solo l'ombra, muta spettatrice, che davanti alla stupidità umana ci guarda e si interroga.
Ingresso libero fino a esaurimento posti

MieleDolceMiele
Sul mistero delle api e la salute del Pianeta
Sabato 30 maggio, alle 16, sarà la volta dello spettacolo per bambini dai 7 ai 9 anni, MieleDolceMiele, a cura del Teatro del Vento.
Nel paradiso terrestre tutto sembrava magico, il pianeta era tutto da scoprire. Poi l’uomo, con ingegno e fantasia ha spiegato e dominato l’ambiente. Le api hanno mantenuto la loro libertà, ed é per questo che ancora producono miele dolcissimo. Ma se l’uomo aggredisce la terra le api scompaiono, i fiori marciscono senza farsi frutto, l’aria si fa pesante. Allora l’uomo, finite le scorte, che farà? 
Ingresso libero con prenotazione obbligatoria

Milano Expo 2015
Il volto della metropoli tra storia, futuro ed Expo
Giovedì 4 giugno, alle 20,45, partirà la mostra fotografica Milano Expo 2015. La mostra sarà esposta dal 4 giugno, giorno dell'inaugurazione, al 12 settembre 2015. 
Mostra di Massimo Campi, a cura di Maurilio Pogliani.
Le immagini, di data recente, mostrano alcuni aspetti di questa metropoli, tra alcuni luoghi simbolo della sua storia e le nuove architetture che diventeranno presto simboli del suo futuro.
Naturalmente, oltre ai monumenti e alle varie opere architettoniche, ci sarà una sezione tutta dedicata a Expo.
È la città che amiamo, la città che abitiamo, la città che innumerevoli volte abbiamo fotografato, rappresentato, narrato. 
Ingresso libero

Il collasso
Venerdì 5 giugno, alle 20,45, presentazione del libro Il collasso di Hanna Geara, a cura del Centro Culturale Multietnico La Tenda.
Inaya Alkarout, Giancarlo Monticelli e Raffaele Taddeo presentano il libro insieme all'autore.
Letture a cura di bovisateatro.
Ingresso libero

Eravamo una famiglia
Mercoledì 10 giugno, alle 19,15, sarà presentato Eravamo una famiglia di Marta Folcia, della casa editrice I Sognatori
"Sull'orlo del baratro della seconda guerra mondiale, nel microcosmo agreste della Bovisa, una famiglia lotta per la sopravvivenza, accettando il fluire degli eventi con serena rassegnazione, in una cornice solida di sentimenti e di valori."
Ingresso libero

Sabato 13 giugno, alle 20,45: Mozart e dintorni. Nuove prospettive musicali - Giovani e classici, a cura di Franco Calderara?? Mozart e Boccherini?? Lorenzo Lombardo. L'ultimo concerto in Biblioteca prima della pausa estiva è dedicato agli strumenti ad arco del periodo classico. Verranno proposte composizioni di Mozart per violino e Boccherini per violoncello, due garanzie di altissimo livello artistico e tecnico. La serata si chiuderà con quartetto con pianoforte, organico un po' insolito, ma  ricco di affascinanti sonorità.?? 
Ingresso libero

Giovedì 18, alle 19, ?nel Gruppo di Lettura La lista dell'ebbrezza? si parlerà del libro? Avventure della ragazza cattiva di Mario Vargas Llosa??. Ingresso libero

Biblioteca Dergano-Bovisa
Via Baldinucci 76 - 20158 Milano
Tel. 02 884 45 361 / 02 884 65 807