Ci avviciniamo alla 6^ di campionato

Dopo il turno infrasettimanale di martedì e mercoledì, si riparte già nel pomeriggio con gli anticipi della 6^ giornata.

Foto Alfredo Falcone - LaPresse.14/08/2015 Roma ( Italia).Sport Calcio.Roma - Siviglia partita amichevole.Stadio Olimpico di Roma.Nella foto

Il punto sul turno infrasettimanale (5^ giornata):
Bologna - Sampdoria 2 - 0
Milan - Lazio 2 - 0
Atalanta - Palermo 0 - 1
Chievo - Sassuolo 2 - 1
Empoli - Inter 0 - 2
Genoa - Napoli 0 - 0
Juve - Cagliari 4 - 0
Pescara - Torino 0 - 0
Roma - Crotone 4 - 0
Udinese - Fiorentina 2 - 2

Siamo alle porte della 6^ giornata, dopo il turno infrasettimanale ricco di sorprese (vedi i successi di Palermo e Chievo), e di certo, dai match in programma, si preannuncia ancora una volta un grande spettacolo.
Si parte oggi alle 18 e alle 20,45 con le prime due della classe, Juventus e Napoli, impegnate rispettivamente contro il Palermo (al Barbera) e col Chievo (al San paolo). I campioni d'Italia, forti del poker rifilato al Cagliari e del pareggio in trasferta del Napoli, ospite del Genoa, hanno scavalcato proprio i partenopei in classifica riguadagnandosi la vetta.
Molto acceso si prospetta il match tra Torino e Roma in programma domani alle 12,30. Il tecnico dei giallorossi Spalletti ha avuto la conferma dal campo che quetsa Roma non può rinunciare al suo guerriero Francesco Totti, che nonostante i 40 anni, si sente ancora un ragazzo in grado di creare gran calcio.
I match delle 15: 
Genoa - Pescara
Inter - Bologna 
Lazio - Empoli
Sassuolo - Udinese
Il posticipo delle 20,45 vede lo scontro tra due squadre che vengono da risultati positivi: Fiorentina (vittoria con Roma e Chievo e pareggio a Udine) e Milan (due vittorie di fila contro Lazio e Samp).
La 6^ giornata ci accompagnerà fino a lunedì con i due posticipi tra Crotone e Atalanta, in programma per le ore 19, e Cagliari - Sampdoria, che si affronteranno alle 21.
Cosa ci aspettiamo: la continuità nel gioco e nei risultati di Inter e Milan; il ritorno alle vittoria di Lazio e Atalanta.
Cosa ci piacerebbe: la prima vittoria in Serie A del Crotone.
Godiamoci lo spettacolo!
Fabio Amoruso