IMPEGNO IN REGIONE PER VIDEOSORVEGLIANZA E LUCI NEI PARCHI

“Video sorveglianza e luci nei parchi, di questo ho già cominciato a occuparmi in Regione nell’assestamento di bilancio appena approvato e di questo ho ferma intenzione di occuparmi anche in futuro. Tanto più lo penso oggi, alla luce della drammatica violenza sessuale subita da una ragazzina, aggredita da un marocchino nel parco pubblico di Rho. Nell’assestamento di bilancio è stata approvata pochi giorni fa una mia mozione che chiedeva 100mila euro per i sistemi di videosorveglianza e spero che i Comuni si attrezzino per investire in questo senso con l’aiuto della Regione. Nel prossimo bilancio, per continuare il mio impegno per la sicurezza, chiederò fondi per l’illuminazione nei parchi pubblici. Chiedo intanto ai sindaci di muoversi già in questo senso, come feci io a Tribiano quando ero primo cittadino. Il mio impegno continua  e in questo momento tengo molto a portare la mia solidarietà e quella del mio partito alla ragazza aggredita, che adesso dovrà affrontare un doloroso percorso per riprendere la sua vita. Le istituzioni devono fare tutto quanto in loro potere per impedire che succeda anche ad altre donne”.  
Lo dichiara Franco Lucente, capogruppo di Fratelli d’Italia in Regione Lombardia
 
Stefania Accosa 
Gruppo consiliare Fratelli d'Italia