INTERROGAZIONE CON CARATTERE D'URGENZA

Allego il testo dell’interrogazione rivolta al Ministro dell'Interno che la senatrice Liliana Segre ha depositato oggi,re cependo l’appello dell'ANPI, dell'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, della Comunità Ebraica di Milano, delle Associazioni della  Resistenza, delle forze politiche, del Sindacato, delle Acli, di Libera e delle numerose associazioni della società civile, contro la festa di Lealtà e Azione ad Abbiategrasso. Al presidio antifascista ha anche aderito la Comunità di Sant'Egidio.
Un caro saluto
 
Roberto Cenati
 
Presidente ANPI Comitato Provinciale di Milano

INTERROGAZIONE CON CARATTERE D’URGENZA EX ART. 151 DEL REGOLAMENTO DEL SENATO
Al Ministro dell’Interno

Premesso che nei giorni di venerdì 6 e sabato 7 luglio 2018 è prevista in località Abbiategrasso, entro l’area metropolitana di Milano, una
> festa della organizzazione “Lealtà e Azione”, raggruppamento di chiara ispirazione neonazista e razzista;
 al raduno risultano inopinatamente concessi spazi pubblici presso la locale fiera cittadina; la Repubblica democratica nata dalla Resistenza non può accettare forme di manifestazione in cui vengano programmaticamente diffusi messaggi e simbologie dichiaratamente razziste, xenofobe e apologetiche del fascismo;
 
che di questo sentimento di ripulsa per l’iniziativa si sono fatte interpreti svariate organizzazioni antifasciste e della società civile dall’ANPI, all’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, ai sindacati CGIL-CISL-UIL, alle ACLI e a numerosi partiti democratici; 
si chiede di sapere se il Ministro in epigrafe sia a conoscenza della pericolosità dell’evento in questione; se non ritenga di dover disporre la revoca delle autorizzazioni così da scongiurare la realizzazione di una iniziativa di patente carattere anticostituzionale, che offende i valori di fondo della nostra Repubblica e di ogni forma di convivenza civile.
Liliana Segre

ASSOCIAZIONE NAZIONALE PARTIGIANI D’ITALIA
COMITATO PROVINCIALE DI MILANO