AUMENTO COSTO DELLA SOSTA

In merito alla decisione della Giunta milanese di aumentare il costo della sosta nelle righe blu, è intervenuto il segretario provinciale della Lega Nord, Davide BONI:

I milanesi e coloro che si dirigono a Milano in auto per svariate esigenze, - commenta Boni – troveranno a Gennaio una brutta sorpresa. La Giunta ha infatti deciso di dare il benvenuto al 2017 aumentando i costi della sosta, non solo in centro ma in tutta la città, abbonamenti inclusi.
Considerando che l’aumento non è di pochi centesimi, tanto che in alcuni casi il costo lievita da due a tre euro,  - sottolinea Boni – vorremmo sapere quanto sarà l’introito totale previsto dalla Giunta. Un modo di fare cassa attingendo come al solito dalla tasche dei cittadini e risolvendo velocemente la maniera di quadrare il bilancio, dimostrando di non avere alcuna progettualità a lungo termine.
D’altra parte – conclude Boni - dopo che Pisapia aumentò il costo del biglietto dei mezzi pubblici, da 1 euro a 1,50, non ci sorprende che anche il suo successore agisca sulla stessa linea.

Ufficio Stampa Segreteria Provinciale Lega Nord di Milano