'DA PAPINIANO A CORSO VERCELLI, SERVONO ALMENO 500 MILITARI, ALTRO CHE 150'

Così Riccardo De Corato, capogruppo di FDI AN in Regione Lombardia.

Anche oggi siamo stati in mezzo alla gente, nei mercati e nelle piazze. Da viale Papiniano a Corso Vercelli, ci siamo accorti che i milanesi parlano con una sola voce: i 150 militari non sono affatto sufficienti a garantire la sicurezza, soprattutto nelle periferie.
È un contributo inadeguato, in termini numerici, soprattutto per le zone della città che ormai sono suddivise tra l'egemonia delle diverse gang, dove accoltellamenti e aggressioni rischiano di non fare più notizia, considerando la loro frequenza. 
L'abbiamo detto e lo ripetiamo: 150 militari da mandare nelle strade e nelle piazze sono del tutto insufficienti, considerando che ai tempi dell'Amministrazione di centrodestra non ne bastarono 436. La sinistra è sempre pronta a invocare l'evoluzione di Milano in capitale europea e cosmopolita, senza MAI ricordarsi che le autentiche metropoli sono tali dove c'è un reale, effettivo e corposo spiegamento di uomini delle forze dell'ordine.