DOMANI MARONI IN BAVIERA, SOLLECITI ONORIFICENZA A QUESTURA

DOPO IL NO DEL GOVERNO TEDESCO

Apprendiamo che lunedì 13 febbraio, il presidente Roberto Maroni e il sottosegretario di Regione Lombardia ai Rapporti con il Consiglio regionale, Ugo Parolo, parteciperanno a Rottach-Egern, in Baviera (D), all'Assemblea generale di Eusalp, la Macroregione alpina di cui la Lombardia è ovviamente parte. Bene, crediamo sia quella la sede istituzionale più opportuna per chiedere la formale concessione dell'onorificenza per il coraggioso gesto dei politiziotti italiani che hanno bloccato a Sesto il terrorista Amri alla Questura di Milano, visto che il Governo federale tedesco pare orientato a negarla agli agenti stessi. Sarebbe un gesto riparatorio, rispetto a una scelta che ci ha lasciato esterrefatti, e che da un certo punto di vista mortifica le nostre forze di Polizia. Ecco perché un intervento di Maroni in tal senso assumerebbe una particolare rilevanza e un preciso significato.
Questo ci ha inviato Riccardo De Corato, capogruppo di FDI AN in Regione Lombardia.