La replica di Riccardo De Corato

Le parole di Riccardo De Corato in merito all'approvazione e all'appoggio al progetto "Impollina-Mi" da parte del Comune di Milano.

La Giunta Pisapia vive fuori dal mondo. I parchi cittadini sono spesso teatro di rapine, reati predatori, spaccio e degrado, eppure la priorità dell’Amministrazione comunale è quella di creare aree dedicate all’impollinazione degli insetti, al fine di tutelare le bio diversità. È come se, a fronte dell’incendio della propria casa, il proprietario si mettesse a pulire i vetri senza pensare di spegnere le fiamme oppure di chiedere aiuto. Le aree per i cani sono discariche, i cittadini spesso aggirano i parchi per evitare spiacevoli incontri, ma per Pisapia e i suoi assessori prima vengono gli insetti, probabilmente a breve il sindaco proverà a tartassare anche loro con imposte, magari inserendo la tassa sull’impollinazione. Le aree verdi di Milano necessitano di ben altri provvedimenti: una maggiore pulizia, una sorveglianza capillare incrementando le guardie ecologiche volontarie, sistemi di sicurezza moderni.