MILANO - ESITO REFERENDUM

"LA MILANO DELLE PERIFERIE HA SCELTO IL NO"

In merito all'esito del Referendum nel capoluogo lombardo, è intervenuto il Segretario provinciale della Lega Nord, Davide Boni:
In generale siamo ovviamente soddisfatti del risultato, - commenta Boni - seppure a Milano il SI l'abbia spuntata per un soffio rispetto a quanto avvenuto nei comuni dell'hinterland, dove la maggioranza di quest'ultimi ha segnato un isultato netto a favore del No.
Se poi entriamo nel merito dei numeri, - sottolinea Boni  - ci sono una serie di fattori positivi da rimarcare: prima di tutto la grande affluenza, segno che la voglia di democrazia è forte nei cittadini che vogliono decidere del proprio destino. In secondo luogo è che analizzando le zone,  il No ha vinto dove i milanesi vivono sulla propria pelle i problemi e i disagi, come in zona 9, mentre il Si ha vinto nelle zone centrali, regno di lobby e radical chic.
Questo è un segnale importante ma sappiamo che c'è ancora molto da lavorare. Per il momento ci godiamo l'esito di questo referendum, - conclude Boni - reso possibile dall'impegno di militanti e sostenitori della Lega Nord che fino all'ultimo sono stati in mezzo alla gente per spiegare la pericolosità di una riforma che ci avrebbe reso schiavi dell'Europa e di un... centralismo.
Ufficio Stampa Segreteria Provinciale Lega Nord di Milano

----------------- 

Da un nostro abbonato

Non so come in italia leggete le votazioni, ma io le leggo diversamente. Si è vero che ha vinto il NO ma in quanti erano con il no? dall'estrema sinistra all'estrema destra, dai 5 stelle alla Lega, da Forza italia al centro, dall'Anpi e così via, tutti contro Renzi che singolarmente ha avuto più voti di ogni altro preso nella sua singolarità. Ha vinto il no, certo. Ma non ci aspettiamo che dal gruppo dei partiti del NO possa uscire una maggioranza democratica e con un programma accettabile da tutti i partiti, e ricordiamo che molta sinistra democratica era schierata con il No solo per difendere la Costituzione, come l'Anpi e la sinistra del PD. Ma nessuno ha toccato questo argomento.

IL NO HA VINTO - Il SI HA PERSO. 

Ma il PD può ancora essere il partito di maggioranza.   

Sinsu Ghbir