MILANO, LAMPEDUSA DEL NORD, L’80% SONO CLANDESTINI?

Ecco quanto ha affermato Riccardo De Corato, capogruppo di FDI AN in Regione Lombardia in merito alle recenti dichiarazioni di Dimitris Avramopoulos, commissario europeo per le migrazioni.

Anche il commissario europeo per le migrazioni Dimitris Avramopoulos ha affermato che almeno l’80% dei migranti che sbarcano in Italia dal Mediterraneo centrale, sono clandestini e non profughi e che per questo motivo non s’intende cambiare i criteri delle nazionalità da ricollocare. Milano sta diventando la Lampedusa del nord e assistiamo, ormai quotidianamente, alla sistemazione di clandestini contro la volontà dei cittadini come nel caso della caserma Montello. La Lombardia ospita più migranti di qualsiasi altra regione e Milano e provincia continuano ad accoglierne. E' ora di mettere un freno a questo fenomeno, perché, come da noi sempre sostenuto e ora confermato dalle dichiarazioni del Commissario, non si tratta di migranti economici e rifugiati politici, bensì di immigrati irregolari.