Polemica taxi

Le dichiarazioni di De Corato e Boni riguardo allo sciopero dei Taxi.

Durante l'incontro con i tassisti il prefetto si è impegnato a presentare al governo i motivi dei disagi e della protesta di questi giorni, ma nel frattempo il Comune non può restare a guardare, l'Amministrazione deve garantire il rispetto delle regole con controlli serrati. Maran e Granelli ricevano i tassisti e li ascoltino. Quello che stanno chiedendo è solo il rispetto delle regole, neanche dovrebbero scioperare per ottenerlo! Invece stanno protestando perché non sono tutelati. Il Comune deve raddoppiare tutto il personale addetto alla lotta all'abusivismo sulle strade della città e deve triplicarlo in Stazione Centrale e a Linate. Solo così si potrà realmente combattere il fenomeno. Questo ha dichiarato il consigliere comunale Riccardo De Corato di Fratelli d'Italia.
Mentre Davide Boni, segretario provinciale della Lega Nord ha detto: È del tutto comprensibile il timore espresso dai tassisti milanesi nei confronti di una circolare interpretativa statale che di fatto bloccherebbe le sanzioni contro Uber Pop.
Una preoccupazione che getta ancora una volta nello scompiglio una categoria che, alle prese da anni con il sistema Uber, si trova anche a fronteggiare chi svolge in maniera totalmente abusiva la professione di tassista.
Controlli che un'Amministrazione dovrebbe intensificare, invece di mostrarsi assente, tutelando maggiormente chi svolge tra mille sacrifici e onestamente la propria attività.