Sgomberato stabile in via Carta, Municipio ringrazia Forze dell’Ordine

“Un ringraziamento alle Forze dell’Ordine, alla Questura, alla Prefettura e ai proprietari dell’area è doveroso per lo sgombero e la messa in sicurezza che sta avvenendo dalla mattina del 24 luglio in via Carta 11. Come Municipio avevamo segnalato l’occupazione abusiva ad opera di qualche extracomunitario che aveva deciso di alloggiare nella palazzina e l’attività di spaccio e consumo di stupefacenti nell’area. Poche settimane fa era inoltre pervenuta una segnalazione da una signora residente nella palazzina attigua la cui figlia era stata importunata, mentre era nel proprio giardino, da un individuo che si trovava all’interno della struttura. Il dialogo costruttivo che abbiamo intrapreso con le Forze dell’Ordine ha portato allo sgombero e alla messa in sicurezza dello stabile da parte della proprietà. Stabile che presentava anche qualche problema strutturale come la vasca piena di acqua stagnante presente in una delle terrazze.

Continueremo con questa modalità di buon governo municipale, tenendo sott’occhio la situazione e proseguendo il dialogo con le Forze dell’Ordine affinché le altre richieste di sgombero e di messa in sicurezza degli stabili occupati, quali ad esempio quelli di via Iglesias, via Esterle, via Mosso e via Watteau, possano avere un seguito. Di sicuro, Milano sta vivendo un nuovo periodo fatto di legalità e sgomberi”.

Samuele Piscina

Presidente del Municipio 2 di Milano