LEGGE SU FEMMINICIDIO

L’assessore alla Sicurezza Carmela Rozza esprime indignazione per l’ennesima violenza perpetrata l'8 agosto da un uomo nei confronti dell’ex fidanzata e definisce pretestuose le strumentalizzazioni politiche del centrodestra.

Purtroppo siamo ancora una volta di fronte a un malsano rapporto, quasi un senso di ‘proprietà’ - ha dichiarato l’assessore Rozza - che alcuni uomini hanno nei confronti delle donne. Siamo di fronte all’ennesimo attacco da parte di un amico, familiare o ex fidanzato che approfitta della confidenza con una donna per usarle violenza. Per questo ritengo pretestuose le strumentalizzazioni politiche del presidente del Municipio 2. 
Il terribile fatto avvenuto oggi ai danni di una giovane ragazza - conclude Rozza -  mi spinge ancora di più nella volontà di potenziare il nucleo Tutela Donne e Minori della Polizia Locale che porta avanti un gravoso impegno in difesa e a tutela delle donne maltrattate. Oggi è sempre più urgente che il Parlamento legiferi sul femminicidio.