VIA SAMMARTINI, NUOVI TENTATIVI DI AGGRESSIONI

Come accaduto due settimane fa il comitato Greco 2.0 si trova nuovamente a denunciare gli ennesimi inconvenienti legati alla convivenza forzata tra cittadini della zona e i migranti stipati nell’Hub di via Sammartini. Dopo l’assalto al centro ad opera di un gruppo di gambiani, questa volta giungono continue segnalazioni di immigrati che importunano passanti, in particolar modo quelli di sesso femminile. C'è un problema serio da mesi tra questi ospiti turbolenti e inosservanti delle regole del vivere civile e i residenti. I cittadini chiedono un maggiore presidio da parte delle Forze dell’ordine, perché è chiaro che le due pattuglie della Locale stazionano nei pressi dell’Hub non siano sufficienti a garantire la sicurezza. Dove sono i vigili di quartiere?  Cosa aspetta Sala a chiudere l’Hub mettendo fine a una situazione, ormai insostenibile, che può determinare ulteriori problemi per i residenti italiani. Dobbiamo aspettare che accada qualcosa di ancor più grave? Il Prefetto, che si è adoperato affinché Grandi Stazioni mettesse a disposizione gli spazi per la realizzazione dell’Hub, intervenga in modo che venga chiuso definitivamente, visto la quantità di problemi che continua a creare e si adoperi ora affinché la zona venga presidiata da almeno un paio di camionette di Polizia, Carabinieri, Esercito, se non si vuole che la situazione degeneri ulteriormente in attesa della chiusura. 
Questo ha comunicato Riccardo De Corato,  capogruppo di FDI AN al Consiglio Regionale della Lombardia, in merito alla denuncia del Comitato Greco 2.0 riguardante l'Hub di Via Sammartini in zona Stazione Centrale.