CAROVANE NOMADI, DE CORATO: ZONA 4 FUNESTATA ORMAI DA ANNI, SITUAZIONE INTOLLERABILE

Quello che succede da tempo immemore tra via Medici del Vascello, Via Pestagalli e via Cascina da Merezzate, zona 4 di Milano, ha dell'incredibile. I residenti lamentano la continua presenza di carovane di nomadi, che stendono panni per le strade e lasciano immondizia

I nomadi sono tornati venerdì 3 novembre. Ogni volta che qualcuno cerca di allontanare queste carovane, nel breve volgere di qualche giorno o qualche ora queste tornano nello stesso identico posto, contando anche sul fatto che sabato e domenica sono impuniti. La vergogna più grande, sostengono i residenti, è che nonostante le innumerevoli segnalazioni nessuno interviene e fa dei controlli su queste persone, e soprattutto non vengono elevate contravvenzioni e sequestri dei mezzi come la legge prevede da decenni. Esiste una norma in vigore a Milano sin dal 1986 che impedisce la presenza di simili carovane.

Senza dimenticare il recente decreto Minniti del febbraio scorso, che ha istituito i cosiddetti Daspo Urbani:strumenti consentiti dalla legge per porre un argine al degrado e alla illegalità.

Ha scritto Riccardo De Corato, capogruppo di FDI AN in Regione Lombardia