Piscina: "Bene il piano. Ora fatti, non parole"

A margine della Giunta Comunale tenutasi al vecchio Municipio di Crescenzago, è intervenuto Samuele Piscina, presidente del Municipio 2 sottoponendo i problemi del Municipio ai membri della Giunta.

Siamo felici che la Giunta Comunale si sia tenuta in un luogo complicato come quello del quartiere Adriano, dove durante lo scorso mandato sono stati promessi interventi mai realizzati e necessari per garantire i servizi ai cittadini quali la realizzazione della scuola media e il prolungamento della metrotranvia 7. Ci chiediamo però da quando saranno disponibili i 25 milioni per il rilancio del quartiere promessi quest’oggi dalla Giunta. Ci risulta infatti che il procedimento giudiziario contro gli operatori falliti che non hanno svolto i lavori derivanti dagli oneri urbanistici non sia ancora concluso e che occorra ancora verificare la vittoria al bando nazionale delle periferie. Ovviamente rimaniamo in attesa di fatti concreti perché i cittadini hanno bisogno di tempi certi e non più solo di promesse, ma ribadiamo la soddisfazione per l’incontro odierno nella speranza che possano avvenire ulteriori riunioni come questa, svolti in un clima sereno e di collaborazione
Chiediamo inoltre alla Giunta - ha concluso Piscina - di non dimenticarsi degli altri numerosi problemi sottoposti alla loro attenzione: quello della sicurezza e del degrado in Stazione Centrale e in via Padova, il degrado causato dal Pane Quotidiano in viale Monza, gli accessi per disabili nelle metropolitane, la riqualificazione del Parco Trotter, i luoghi di culto irregolari e molti altri.