Consiglio di zona 9

Durante la riunione del Consiglio di zona 9, del 22 gennaio 2015, sono state discusse e approvate alcune tematiche. In primis i consiglieri presenti all'incontro hanno approvato la mozione di ristabilire il doppio senso di circolazione in via Sbarbaro, naturalmente prendendo tutte le misure di sicurezza idonee, soprattutto per i pedoni.

Poco dopo, ogni singolo consigliere ha espresso un parere riguardo a un'ipotetica nuova costruzione edilizia in via Davanzati 20; il risultato è stato positivo: i consiglieri hanno dichiarato di essere favorevoli alla proposta.
Un altro argomento molto importante, di cui si è discusso, è quello dell'approvazione del programma della Commissione politiche, sociali e salute 2015; in quest'ottica sono stati confermati le attività e i servizi svolti lo scorso anno: area sanitaria (attenzione alle malattie croniche degli anziani, attenzione alle forme di allergia, organizzazione di corsi di primo soccorso); area anziani (continuità dell'Università della terza età in zona 9, garantire sostegno con determinate attività); area giovani (incontri per discutere di alcool e droghe, interventi di legalità); area di disagio psico-fisico-disabilità (collaborazione con alcune associazioni); area familiare; servizi di ascolto (integrazione multiculturale, riunioni anti-stalking e anti-gioco d'azzardo).
Nella stessa giornata sono state approvate anche alcune attività educative, che si svolgeranno nelle scuole di zona 9 durante tutto l'anno scolastico 2014-2015.
Dunque il Consiglio di zona 9 punta, in questo nuovo anno, a migliorare le attività svolte nel 2014 , così da far notare i netti miglioramenti a tutti i coloro che sembravano essere ostili riguardo al riproporre le stesse tematiche e attività dell'anno precedente. 
Si spera che queste attività alzino il livello di legalità negli adulti, ma soprattutto nei bambini, i quali sono i cittadini del futuro.
F.A.