Torta di pan de mei

Il nome di questa delicata torta in italiano si traduce con "pane di miglio", perché anticamente nel composto del pane venivano mischiate varie qualità di farina derivate da differenti cereali, tra questi appunto il miglio.

In seguito il nome prese a indicare questo dolce tipico della tradizione milanese. per prepararlo mischiare 200 gr. di farina gialla fine, 200 gr di farina gialla grossa, due cucchiai di farina  bianca con due uova, 200gr. di burro, 200 gr. di zucchero, 250 di latte, un pizzico di sale, una bustina di lievito, un cucchiaio di fior di sambuco. Quando la pasta è ben amalgamata, metterla in una teglia imburrata, cospargere con mezzo cucchiaio di fior di sambuco e mettere in forno per 20 minuti a 220°. quindi spolverare di zucchero, ricoprire con mezzo cucchiaio di fior di sambuco e rimettere in forno per altri 10 minuti a 120°