Cerca

Cerca i contenuti nel sito:

Dan tian: il centro vitale dell’uomo

Il termine cinese Dan tian letteralmente significa "campo (tian) di cinabro (dan)" ed è, nella fisiologia della Medicina tradizionale cinese, il punto dove l’energia viene conservata, accumulata e dal quale poi si irradia nei diversi meridiani del corpo.

Percorsi di consapevolezza

Abbiamo parlato diverse volte delle caratteristiche dei numerosi punti sensibili (in giapponese Tsubo) che si trovano sul nostro corpo.

Lierac Beauty Run.

La corsa serale meneghina tutta al femminile per conciliare benessere e divertimento. Sabato 25 giugno presso l’Arena Civica, alle 21 lo start

Ancora sui Tarocchi rotondi Motherpeace

Continuando l’esame delle carte dei Tarocchi Madrepace, frutto della ricerca di Vicki Noble e Karen Vogel sulla tradizione al femminile nelle antiche culture che valorizzavano il rapporto con la madre terra e la coltivazione della condivisione pacifica, troviamo le 14 carte dedicate alle “Persone”.

Shiatsu e educazione della sensibilità.

I sensi della vista, dell’udito, dell’odorato, gusto e tatto, chiamati in generale “i cinque sensi”, sono quelli che ci permettono di distinguere gli uni dagli altri e di percepire gli oggetti esterni. Quindi, essi indicano anche, per estensione, la sensazione specifica percepita da ciascuno di essi.

Consultare i Tarocchi: un modo per guardarsi dentro.

Tra le numerose attività che attirano il nostro studio esperienziale trovano posto anche le carte dei Tarocchi, in una versione particolare: quella dei Motherpeace Round Tarots (I Tarocchi rotondi di Madre Pace), disegnati all’inizio degli anni 80 da Vicki Noble e Karen Vogel che avevano in mente una visione del mondo volta al positivo, alla condivisione pacifica, all’evoluzione personale e alla coltivazione di valori progressisti. I disegni, quindi, pur rispettando i riferimenti della tradizione, rappresentano personaggi e momenti delle civiltà pre-patriarcali, come gli indiani Hopi, gli antichi Cretesi, alcuni popoli dell’Africa, suggerendo modi e ritmi di vita in armoniosa interazione con la natura. Sfogliarli, osservarli, leggerli disposti in giochi ordinati per l’interpretazione intuitiva si è rivelato un modo unico ed efficace per invitare ogni interrogante a lasciar affiorare senza timori o inibizioni le vere domande che nascono in profondità, sicuri che le risposte stanno in realtà dentro ciascuno di noi e hanno bisogno soltanto di un piccolo spunto per emergere a loro volta.

Come perseverare nello Zen-Stretching®

Per ottenere benefici di maggior salute e benessere, occorre praticare gli esercizi di Zen-stretching® regolarmente, ma, nell’iniziare un programma nuovo come questo, ci sono sempre degli ostacoli che impediscono di praticare abbastanza a lungo da poterne apprezzare gli effetti; si tratta di solito di ostacoli interni piuttosto che esterni.

…E allora tocchiamoli, questi punti!

Sono trascorsi molti anni, ma ricordo ancora come fosse ieri la mia grande meraviglia, accompagnata da qualche dose di incredulità proveniente dalla mia formazione culturale, nel provare l’esperienza di ricevere un trattamento di digitopressione da un’amica che stava imparando e voleva aiutarmi per le mie emicranie.