Grande jazz a Villasanta (MB)

Il duo Ferra-Dalla Porta chiude venerdì 1 dicembre la rassegna “Dancing On The Strings”

Si conclude come meglio non si potrebbe, a Villasanta (MB), la rassegna “Dancing On The Strings”, aperta ai suoni di ogni genere musicale e dedicata, in particolare, agli strumenti a corda: venerdì 1 dicembre, al Cineteatro Astrolabio di via Mameli (inizio live ore 21.30; ingresso 8-10 euro), è in programma il concerto del duo composto dal chitarrista Bebo Ferra e dal contrabbassista Paolino Dalla Porta, la cui musica di grande lirismo è frutto di una perfetta sintesi tra radici mediterranee, dimensione europea e tradizione afroamericana. I due jazzisti sono tra i più importanti musicisti della scena (non solo) italiana. Ferra e Dalla Porta hanno iniziato a incrociare i loro strumenti nel 1995 in varie formazioni (tra cui il Devil Quartet di Paolo Fresu e il trio 3 of Visions con il batterista Fabrizio Sferra). Il duo, in particolare, è nato nel 1997 e si esibito in numerose rassegne e festival (tra cui Clusone Jazz, Umbria Jazz, Time in Jazz, Siena Jazz e Nuoro Jazz). Dimensione poetica, energia, colore e creatività sono alcune delle coordinate principali da cui nascono e si sviluppano le composizioni originali di Paolino Dalla Porta e Bebo Ferra, scritte appositamente per questa formazione: comune denominatore è il jazz, inteso come pensiero e linguaggio in continua trasformazione e perenne ricerca di nuove sintesi attraverso le radici europee e mediterranee. Grazie a una grande carica espressiva, sorretta da una tecnica raffinata, Ferra e Dalla Porta riescono a trasformare la dimensione cameristica del duo acustico in una proposta articolata e ricca di energia.

Flavio Fera