CONCERTO DI MUSICA LIRICA

Al teatrino di Villa Medici Giulini di Briosco

Foto: - da sin. Ralph Alexandre Fassey, Fernanda Giulini, Laura Perego di Cremnago, Achille Colombo Clerici a Villa Medici Giulini in Briosco

 

Dopo il successo di Orfeo ed Euridice che è stato realizzato a Villa Medici Giulini lo scorso 3 marzo, ritorna il 15 aprile con una nuova produzione The New Generation Festival con Maximilian Fane .
Si tratta di un concerto di musica lirica che vedrà come protagonisti alcuni dei cantanti che saranno gli interpreti di Don Giovanni che verrà rappresentato a Firenze a Palazzo Corsini al Prato durante il Festival di fine agosto.
Il concerto avrà luogo nella mattinata di domenica 15 aprile a Villa Medici Giulini dopo la visita alla collezione di strumenti storici.
Appuntamento alle ore 11.
Programma del concerto
- G. Rossini, Una voce poco fa, aria da Il barbiere di Siviglia - Louise Kemeny, soprano
?

- W.A. Mozart, Hai già vinta la causa, aria da Le Nozze di Figaro - Simon Schnorr, baritono
- W.A. Mozart, Al destin che la minaccia, aria da Mitridate Re di Ponto - Anush Hovhannisyan, soprano

- W.A. Mozart, La ci darem la mano, aria da Don Giovanni?- Simon Schnorr, baritono e Louise Kemeny, soprano

- W. Walton, Sitwell Facades?- Alice St Clair Erskine, attrice?
- G. Donizetti, Come Paride vezzoso, aria da L’elisir d’amore - Simon Schnorr, baritono, Louise Kemeny e Anush Hovhannisyan, soprani
- G. Puccini, Quando m'en vo’, aria da La Bohème
?- Louise Kemeny, soprano

- W.A. Mozart, D'Oreste, d'Ajace, aria da Idomeneo - Anush Hovhannisyan, soprano

- G. Gershwin, Bess, you's my woman now, aria da Porgy and Bess - Simon Schnorr, baritono e Louise Kemeny, soprano

- R. Leoncavallo, Mattinata, L’aurora di bianco vestita - Simon Schnorr, baritono, Louise Kemeny e Anush Hovhannisyan, soprani

- Jonathan Santagada, pianista

- Ideatore del progetto e direttore Maximilian Fane
- Note del direttore d’orchestra: Siamo un festival fondato dalla nuova generazione per la nuova generazione e la maggior parte dei 120 artisti che partecipano al festival hanno meno di 30 anni. Unendo oltre 30 diverse nazionalità è a carattere internazionale. Tuttavia, il motivo per cui ci stiamo esibendo durante tutto l'anno in luoghi meravigliosi come Villa Medici Giulini è perché vogliamo che questo diventi un festival per l’Italia così come per il resto del mondo.
Per informazioni:
villamedici@villagiulini.it villamedici@villagiulini.it.

U.S. Assoedilizia