TUTTO ESAURITO AI CONCERTI DI ENEA LEONE

I successi del nostro collaboratore Enea

Il concerto dell’8 febbraio di Enea Leone e Roberto Bongianino a Neuchatel in Svizzera ha registrato il tutto esaurito. La chitarra e il bandoneon rimandano alle malinconiche e affascinanti note del tango. Leone- Bongianino, duo dalla perfetta fusione artistica, consolidato e affermato da anni.

Roberto Bongianino, fisarmonicista, bambino prodigio – intraprende lo studio della fisarmonica all’età di 5 anni, compiendo studi classici e a soli 10 anni inizia l’attività concertistica-. Ha all’attivo 30 anni di concerti in Italia e all’estero e lavori in studio di registrazione con gruppi musicali folk, blues, rock, jazz e tango.

Enea Leone, questa volta in veste da solista, ha effettuato il suo ultimo concerto il giorno 10 a Lecco. Enea si è confermato artista di notevole pregio, Queste sono due date della lunga tourneé che porterà Enea attraverso l’Italia a volte come solista, a volte in duo con Roberto. Milanese, inizia gli studi alla chitarra seguito dal padre Stefano, prosegue poi al Conservatorio Verdi dove si diploma con il massimo dei voti e in seguito consegue il Solistendiplom presso la Musik Akademie di Basel. Una carriera che affianca l’attività concertistica alla sala di registrazione - numerosi sono i CD incisi per le più importanti case discografiche europee e alle pubblicazioni di brani revisionati e diteggiati. Ma non manca l’aspetto didattico: infatti Enea è insegnante di chitarra al Conservatorio “Luca Marenzio” di Darfo Boario Terme e docente alla Masterclass di Perfezionamento di Gessate (MI).  Le prossime date a Milano saranno il 24 febbraio al Teatro Wagner alle ore 21 e il 3 marzo al Politeatro di Viale Lucania alle 20.30. Noi ci saremo. Non mancate!