Al San Babila...

Regina Madre - Lo spettacolo "Le fuggitive" con Valeria Valeri e Milena Vukotic, a causa di un infortunio capitato alla signora Valeria Valeri verrà sostituito dalla commedia "Regina Madre" di Manlio Santanelli con Antonello Avallone, anche regista dello spettacolo, e Milena Vukotic.

Due personaggi, contemporanei, Alfredo, cinquantenne segnato dal duplice fallimento di un matrimonio e di un’attività giornalistica fallimentare. Pensa di realizzare uno scoop: raccontare gli ultimi mesi e la morte della vecchia signora, che appartiene alla categoria delle matriarche indistruttibili. Tra i due personaggi  s’instaura un duello, con uno scambio di ricatti e menzogne. Fa da cornice alla vicenda un interno dall’aria domestica e rassicurante, in contrasto con i progetti di Alfredo.
Ospiti - Una commedia divertente, cinica e romantica di Angelo Longoni, con Cesare Bocci, Marco Bonini e Eleonora Ivone, andrà in scena dal 20 febbraio all’1 marzo. Ospiti è in contemporanea la storia di tre personaggi: quella di Leo, uomo coinvolto in una vita sbagliata che poi accarezzerà l’idea di un nuovo amore che gli farà immaginare un’esistenza più affascinante e interessante; quella di Sara, donna che ha fatto del disincanto e della consapevolezza una buffa arma per allontanare le persone che la amano in modo possessivo; e quella di Franco, che ama esclusivamente in modo eccessivo e si dimostra fragile, comico e allo stesso tempo pericoloso, poiché non distingue la passione dalla molestia. Commedia divertente e romantica, in cui i personaggi ci mostrano il loro modo di vivere l’amore con  la convinzione che, quando si è innamorati, ognuno dia contemporaneamente il meglio e il peggio di sé.
edb

LOCANDINA
Teatro San Babila
Corso Venezia 2/A, tel. 02798010
www.teatrosanbabilamilano.it
Regina Madre  di Manlio Santanelli con Antonello Avallone, anche regista dello spettacolo, e Milena Vukotic.
Ospiti di Angelo Longoni con Cesare Bocci, Marco Bonini e Eleonora Ivone.
Spettacoli stagione di prosa: Martedì - Giovedì - Venerdì - Sabato ore 20,30 - Mercoledì - Domenica ore 15,30
Biglietti da euro 22 a euro 27,50
Orari Biglietteria: Martedì, mercoledì, giovedì, venerdì e sabato dalle ore 10,00 alle ore 17,00 - Domenica dalle ore 14,30 alle ore 17,00