SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE

di William Shakespeare riduzione e adattamento per marionette di Eugenio Monti Colla

Musica di Danilo Lorenzini scene Franco Citterio costumi Eugenio Monti Colla e Cecilia Di Marco direzione tecnica Tiziano Marcolegio luci Franco Citterio regia Franco Citterio e Giovanni Schiavolin

La messa in scena di Sogno di una notte di mezza estate, terzo spettacolo shakespeariano dei Colla dopo La tempesta tradotta in napoletano da Eduardo De Filippo e dopo Macbeth che aveva debuttato a Chicago in collaborazione con lo Shakespeare Theater della città americana, è stata “costruita” partendo dagli appunti lasciati da Eugenio Monti Colla prima della sua scomparsa nel novembre scorso.

Sulla scena sono presenti circa sessanta marionette fra figure regali, guerrieri, amazzoni, servitori, fate ed esseri o esserini fantastici, come sempre sontuosamente vestiti, mentre è più complesso contare i cambi di scena che, alternando una decina di fondali differenti e una più numerosa quantità di elementi, propone una grande varietà di ambienti e situazioni in una sorta di caleidoscopio visivo.

L’aria di Tatiana del primo atto è cantata da Antonella Ruggiero

nuova produzione 2018

ASSOCIAZIONE GRUPPORIANI – MILANO

Comune di Milano – Teatro Convenzionato - prima assoluta - da martedì 12 a giovedì 21 giugno 2018

martedì, giovedì e sabato ore 19.30 - mercoledì e venerdì ore 20.30 - domenica ore 16 - lunedì riposo

al Piccolo Teatro Grassi via Rovello, 2 Milano

Prenotazioni tel. +39.02.4241.1889

tel. promozione pubblico e proposte culturali: 02.72.333.216

per acquisti e prenotazioni al telefono, pagamento con carte di credito, applicazione di una prevendita pari al 5% del prezzo del biglietto

biglietti

platea intero euro 25,00 / ridotto fino a 25 anni euro 17,00 / ridotto anziani euro 12,50 / ridotto ragazzi fino a 12 anni euro 10,00 // balconata intero euro 22,00 / ridotto fino a 25 anni euro 15,00 / ridotto anziani e ragazzi fino a 12 anni euro 10,00