Teatro Carcano

Gli appuntamenti di maggio.

Da mercoledì 4 a domenica 15 maggio: 
Lisistrata di Aristofane. Con Stefano Tosoni, Gian Paolo Valentini.
Lisistrata è un colto e fantastico viaggio nella poetica di Aristofane. La particolarità della messa in scena sta nella contaminazione fra cabaret e burlesque, evidenziata nelle musiche, nelle atmosfere e nei costumi. Nella storia la guerra non fa da sfondo alla commedia, ma la penetra in tutta la sua drammaticità divenendone protagonista. Lo spettacolo è un omaggio a tutti i caduti per la patria, in tutte le guerre, che per la bandiera non hanno esitato a sacrificare in silenzio la propria esistenza nella speranza di un domani migliore. Il filo conduttore è il personaggio di Lisistrata, che con lo stratagemma dello sciopero del sesso ricatta i guerrieri spartani e ateniesi a trattare la pace per porre fine alla guerra del Peloponneso. 
Sabato 14 maggio ore 12: 
Chi ha paura di Handel? Chi ha paura di Vivaldi, Bach, Händel? Con questo titolo si propone al pubblico del Teatro Carcano tre concerti che intendono avvicinare alla musica classica anche coloro che, giovani e meno giovani, non hanno mai avuto occasione di entrare in contatto con questo incredibile mondo. 
In ogni concerto verranno eseguiti i brani più famosi e conosciuti di ciascun autore in modo del tutto particolare.             
Si.Re