TEATRO MANZONI

Al Manzoni a giugno.

Lunedì 6 giugno: La Bohéme. L’opera racconta di quattro giovani bohémiens, un pittore, un poeta, un filosofo e un musicista, che vivono insieme in una vecchia soffitta di Parigi, perennemente in arretrato con l’affitto. Una sera che Rodolfo, il poeta, si trova solo in casa, riceve la visita di una vicina, Mimì, che gli chiede aiuto per riaccendere il lume: tra i due si crea subito un’intesa che sfocia in un travolgente amore.
Al caffè Momus, intanto, dove si intrattiene il resto del gruppo, Marcello, il pittore, incontra Musetta, sua vecchia fiamma, ed entrambi scoprono che l’antica passione non si è mai sopita. Saranno due storie parallele e molto travagliate, fino a giungere entrambe alla separazione. Mimì, malata di tubercolosi, intanto si aggrava. 
Si.Re.