Cinema Mexico

Cari amici, noi siamo sempre qui, a goderci una Milano assolata e semideserta, dove gli amanti del cinema rimasti in città diventano a tutti gli effetti spettatori del Mexico. E io ne sono felice. A loro, a voi che mi leggete e a tutti coloro che stanno rientrando dopo le vacanze propongo sino al 23 agosto compreso, alle ore 17.40 e 21.30 TUTTO FINISCE ALL'ALBA - Sans Lendemain - di Max Ophüls

Cari amici,
in edizione restaurata - presentato in lingua originale con sottotitoli  Con Edwige Feuillère, Georges Rigaud, Daniel Lecourtois, Paul Azaïs, Michel François, Georges Lannes, Mady Berry, André Gabriello, Jane Marken, Pauline Carton. Parigi sul finire degli Anni Trenta. Evelyne, rimasta vedova con un figlio, è costretta a lavorare come spogliarellista ed entraîneuse a La Syrene, un locale notturno a Montmartre. Un giorno incontra Georges, medico, arrivato in città dal Canada dove si erano conosciuti e amati dieci anni prima. L'uomo si ferma per pochi giorni e desidera conoscere il luogo in cui lei vive. Evelyne si metterà nelle mani di un mascalzone per avere il denaro necessario ad affittare un appartamento che le permetta di fingere un benessere di cui non gode. La protagonista di TUTTO FINISCE ALL'ALBA incarna la figura di una donna segnata da dolorosi abbandoni e pronta a sacrificarsi completamente per amore: un ritratto disegnato con sensibilità da Ophüls, che regala uno dei suoi più accurati personaggi femminili. Francia 1939 - durata 82?. Distribuito da Lab 80 film per la rassegna MAX OPHÜLS, la giostra delle passioni Nella stessa rassegna ho pescato, e vi ripropongo alle ore 19.30 sempre sino al 23 agosto Pierre
IL PIACERE - Le plaisir - di Max Ophüls, in edizione restaurata - presentato in lingua originale con sottotitoli

Con Claude Dauphin, Gaby Morlay, Madeleine Renaud, Ginette Leclerc, Mila Parély, Danielle Darrieux, Brasseur, Jean Gabin, Jean Servais, Daniel Gélin, Simone Simon, Amédée, Paul Azaïs, Antoine Balpêtré, René Blancard, Gaby Bruyère, Mathilde Casadesus, Henri Crémieux, Arthur Devère, Paulette Dubost, Jean Galland, Jocelyne Jany, Robert Lombard, Héléna Manson, Marcel Pérès, Jean Meyer, Louis Seigner, Michel Vadet, Janine Viénot, Charles Vissières.
Trasposizione cinematografica di tre novelle di Guy de Maupassant, Le masque, La maison Tellier e Le modèle, il film è composto da altrettanti episodi, due brevi e uno, quello centrale, più lungo, che creano un affascinante trittico, i cui pannelli risultano autonomi ma allo stesso tempo uniti da un senso di simmetria, dai richiami tra le sequenze e dalla voce narrante di Jean Servais. I racconti mostrano tre aspetti che si confrontano con il piacere: l'amore, la purezza e la morte. Un'opera virtuosa, LE PLAISIR, splendido esempio della solidità del cinema di Ophüls, il cui asse portante è la passione colta del Maestro per la letteratura e il teatro. Francia, 1952 - Durata 97
Antonio Sancassani

Cinema Mexico - via Savona 57, tel. 02.48951802, 20144 Milano - www.cinemamexico.it