IL SANGA SI ARRENDE A COSTA 74-61

Nella decima giornata di ritorno della serie A2 femminile il Ponte Casa d’Aste lotta a Costa Masnaga per buona parte della gara prima di arrendersi 74-61. Pronti via e si tira subito da 3. Le ragazze di casa ribattono colpo su colpo. Milano è sempre lì (18-16). Rulli dalla lunetta non perdona, Maffenini le risponde e il primo quarto si chiude 20-18. Alla ripresa i primi punti sono di Tibè e Toffali, poi Guarneri timbra il pari a 22 e Pozzecco e Maffenini firmano il primo sorpasso 24-26 dopo due liberi falliti da Guarneri. Novati, in grande spolvero, al rientro da un time out fa 28-24 a metà tempo poi recupera una palla e serve a Toffali l’assist del 30-26 per Milano.
Le ospiti sono vive e giocano senza paura e trovano il bersaglio con Rossi. Milano riparte con la giusta intensità ma i primi punti sono ancora di Rulli. La reazione ospite è veemente 37 pari, nessuno molla. Il quintetto di casa riparte fortissimo e mette subito un parziale di 10-0 con le milanesi che sbagliano troppo e vanno sotto di 21. Coach Pinotti prova a riordinare le idee. Le orange ci provano fino alla fine e chiudono con un canestro di Picotti per il 74-61 finale. Sabato al PalaGiordani arriva Carugate per una gara da non sbagliare per mantenere il sesto posto.

Tutte le info sul nuovo sito www.sangabasket.it

Ufficio Stampa Sanga Milano