INTER PUNTI CHAMPIONS, MILAN PER L’ORGOGLIO

È trascorsa una settimana ricca di colpi di scena in Champions, con al Juve fuori, nonostante il 3 a 1 al Real e la Roma in Semifinale contro il Liverpool dopo aver letteralmente asfaltato il Barcellona di Messi, eccoci pronti alla trentaduesima giornata di campionato.

INTER - Nei meneghini dubbio Candreva per una contusione alla caviglia, scalda i motori Karamoh sulla destra d'attacco. Squalificato Brozovic, si giocano una maglia il ristabilito Vecino e Borja Valero. Per la difesa rimane da valutare Miranda, in preallarme Ranocchia per affiancare Skriniar. La squadra nerazzurra deve assolutamente vincere la partita e dimostrare di essere definitivamente pronta a riprendere la rincorsa alla Champions. La sfida tra Lazio e Roma può aiutare e non poco la scalata al quarto posto.

Modulo: 4-2-3-1 - Handanovic; Cancelo, Skriniar, Miranda, D'Ambrosio; Gagliardini, Vecino; Karamoh, Rafinha, Perisic; Icardi. Allenatore: Spalletti

MILAN – Accettato ormai da tutto l’ambiente il fatto che l’obiettivo rimane l’Europa League adesso bisognerà vedere il comportamento della squadra. In difesa i terzini saranno Calabria e Rodriguez vista l’indisponibilità del lungodegente Conti e di Abate. Per quanto riguarda il centrocampo sembra quasi certo l’utilizzo di Kessie, Biglia e Bonaventura mentre per l’attacco il dubbio maggiore per Gattuso è se utilizzare Kalinic dall’inizio o confermare in attacco Cutrone con esterni Suso e Calhanoglou.

Modulo: 4-3-3 - G.Donnarumma; Calabria, Musacchio, Zapata, Rodriguez; Kessie, Biglia, Bonaventura; Suso, Cutrone, Calhanoglu. Allenatore: Gattuso