INTER REAZIONE CHAMPIONS, MILAN VITTORIA CON QUALCHE DIFFICOLTA’

Importante e convincente vittoria a Genova dell’ Inter che, dopo il pareggio contro il Napoli, porta a casa un successo con ben cinque gol di cui quattro del capitano Icardi. La trasferta si prospettava tutt’altro che semplice e Spalletti ha deciso di riproporre la stessa formazione vista la settimana scorsa. Se ormai sembra consolidata la difesa da molte giornate, la nuova cerniera di centrocampo composta da Brozovic-Gagliardini appare solida e sicura e permette a Rafinha di sganciarsi verso l’attacco con una serenità ben diversa. Davanti, Icardi è stato a dir poco devastante con ben 4 centri su cinque. Nel tabellino dei marcatori anche un redivivo Perisic che sembra finalmente tornato in grande spolvero.

A San Siro va in scena invece Milan-Chievo. La partita è un continuo ribaltone, prima in vantaggio la squadra rossonera, poi i veronesi riescono a rovesciare il risultato e infine, con una buona reazione, il Milan si riporta in vantaggio con il definitivo 3-2. Ora la distanza da un posto Champions è di 5 punti e con una partita da recuperare (proprio contro l’Inter). Primo tempo non brillantissimo della squadra rossonera che concede gioco al Chievo e che riesce a ribaltare il gol del Milan. Le squadre sono andate all’intervallo con la squadra veronese che controlla la partita. Nella ripresa il Milan parte forte, trova il gol del 2-2 con Cutrone e il 3-2 con il rinato Andrè Silva che sfrutta una respinta corta di Jaroszynski in area di rigore. Per Andrè Silva è il secondo gol consecutivo dopo quello contro il Genoa a Marassi. Nel finale Mariani concede un rigore alquanto dubbio al Milan che però Kessie fallisce.

Enea Leone