INTER SFIDA DECISIVA, MILAN BISOGNA LOTTARE

Tutto pronto per la trentacinquesima giornata di campionato con uno scontro fondamentale per scudetto e posto Champions come Inter-Juventus

INTER - In casa nerazzurra è tutto pronto per il derby d’Italia con la Juventus a San Siro sabato sera alle 21,00. Il Mister Spalletti tornerà a puntare sul 4-2-3-1. Assente sicuro Gagliardini e al suo posto si pensa a Vecino accanto a uno straripante Brozovic che, da quando è stato arretrato ha fatto sempre partite straripanti. Difesa confermata in blocco con Cancelo e D’Ambrosio esterni, Skriniar e Miranda centrali mentre a centrocampo Candreva sembra sicuro rientrante al posto di Karamoh, Rafinha dovrà creare dietro al Bomber Icardi e Perisic agirà sulla sinistra.

Modulo: 4-2-3-1 - Handanovic; Cancelo, Skriniar, Miranda, D'Ambrosio;  Vecino, Brozovic;  Candreva, Rafinha, Perisic; Icardi. Allenatore: Spalletti

MILAN -  La squadra rossonera si lecca le ferite dopo gli ultimi brutti risultati e accetta ormai di essere fuori dalla corsa Champions. Il Mister, che ha da poco rinnovato fino al 2021, dovrà gestire qualche cambio nella formazione. Assente sicuramente Biglia, si giocano una maglia Locatelli e Montolivo. Altro dubbio è la punta centrale con Kalinic favorito su Cutrone al momento. Ancora dubbie le condizioni di Calhanoglu, in caso non dovesse farcela pronto Borini.

Modulo: 4-3-3 - G.Donnarumma; Calabria, Bonucci, Zapata, Rodriguez; Kessie, Montolivo, Bonaventura;  Suso, Kalinic, Borini.  Allenatore: Gattuso