Rugby nei Parchi 2018, torna al Parco Nord per la settima volta la manifestazione che ha per protagonista la palla ovale

Rispetto, spirito di squadra, altruismo. Sono questi i valori per i quali si fa portavoce il rugby. Valori che oltre a essere portati in campo, sono fondamentali per la partita della vita. E’ questo lo spirito di questo gioco che oltre a insegnare a fare squadra, educa a stimare e rispettare l’avversario. E con “Rugby nei Parchi”, i bambini si possono davvero divertire basta una palla e tanta voglia di giocare. La manifestazione nata a Milano sette anni fa, ritorna sabato 7 aprile al Parco Nord ore 15 e poi farà tappa nelle aree verdi di altre città italiane Venezia, Napoli, Biella, Reggio Emilia e Bari, dove il 26 maggio si terrà la grande festa finale. “Quello del rugby - ha precisato Roberta Guaineri, Assessore allo Sport del Comune di Milano. “é uno sport che coinvolge i bambini, ma anche gli adulti, le famiglie, che partecipano all’organizzazione dell’allenamento dei piccoli e quando lo sport si pratica fuori dagli impianti sportivi, nei parchi, c’è un valore aggiunto in più con la possibilità di vivere gli spazi verdi anche sotto il profilo sportivo. Si tratta di un evento consolidato e quando si inizia a praticare sport da bambini, probabilmente non si smette più.” Si spera di ripetere il successo delle passate edizioni che hanno portato fino a oggi oltre 15.000 bambini e bambine a immergersi nel mondo del rugby, con una volontà precisa ossia di portare lo sport e i suoi valori in contesti urbani, nello scenario delle grandi aree verdi cittadine, come ha spiegato Emanuela Bertoli, coordinatrice del progetto. Tra i partners dell’evento, Generali Italia e Università Cattolica. Inoltre, Rugby nei Parchi è anche solidarietà, infatti, sarà presente Fondazione Telethon che raccoglierà fondi per la ricerca. Alla manifestazione possono partecipare gratuitamente tutti i bambini, maschi e femmine, dai 5 ai 13 anni, purché accompagnati da mamma, papà, ma anche dai nonni, saranno presenti anche gli istruttori del Cus Milano Rugby per spiegare le regole di questo sport e poi dalle 17,10 merenda per tutti! Per ulteriori info. www.rugbyneiparchi.com

Manuelita Lupo