La parola ai lettori. Lettere da Antonio (3)

Pensieri moltiplicati dal verde dell’Orto (3)

Caro Davide, ricordo quando avevo l'età che tu hai ora, ma la fanciulla non aveva le guance color del pesco. Allora io mi attardavo ad ascoltare i cantastorie che arrivavano puntuali alla fiera dell'8 Dicembre (la Cuncetta) e cantavano la drammatica storia del mio amico Turiddu Carnevale ucciso dai campieri perché alla testa dei contadini che occupavano le terre incolte.
Nel 1956 anche mio psdre conobbe il carcere!!! Disgraziati quei padroni.... E noi emigrammo!!! Pensieri caotici? Anche a scuola 'uscivo sempre dal tema'

Tuo nonno Antonio