TORNA PARKMI, ATTIVITÀ RICREATIVE, LUDICHE E SPORTIVE AL PLAYGROUND DEL PARCO ROBINSON

Il progetto nato dalla collaborazione fra Comune, Csi e The Coca-Cola Foundation prevede un fitto calendario di iniziative aperte a tutti dal 15 settembre 2018 al 31 dicembre 2019

Ha preso il via sabato 15 settembre la seconda edizione di ParkMI, il progetto ideato da Csi Milano grazie a un bando del Municipio 6 e il Patrocinio del Comune di Milano, che prevede attività ricreative, ludiche e sportive per promuovere la cultura dell’inclusione e della cittadinanza attiva.

Reso possibile grazie al contributo non condizionato di The Coca-Cola Foundation, da oggi fino al 31 dicembre 2019 ParkMI animerà la struttura coperta del parco Robinson nel quartiere di Famagosta: il Padiglione Coca-Cola a Expo 2015, donato alla città di Milano per realizzare il primo campo da basket coperto della città.

L’obiettivo è dimostrare che anche gli spazi in un’area periferica della città, se resi attivi, possono diventare luoghi di vita e di incontro quotidiano per chiunque ne intenda usufruire.

“ParkMi è uno degli esempi più belli di collaborazione tra pubblico e privato, che si protrae e arricchisce nel tempo coinvolgendo il mondo dell’associazionismo nella promozione di iniziative sane, buone pratiche e attività sportive: una ricetta sulla quale questa Amministrazione punta molto - ha commentato Roberta Guaineri, assessore allo Sport del Comune di Milano. - La diffusione sul territorio, il mantenimento e la riqualificazione di playground, campetti e strutture di gioco aperte a tutti rappresentano per noi un obiettivo fondamentale, perché crediamo che questi luoghi e le attività che in essi si svolgono siano straordinari presìdi di socialità e civismo. Per questo ringrazio The Coca-Cola Foundation, il Csi e il Municipio 6 per quanto fatto finora e per quello che faremo insieme”.

“Abitare con lo sport i parchi della città è da sempre un sogno del Csi - ha affermato Massimo Achini, presidente del Csi Milano. - Quella di ParkMI è un’esperienza unica in Italia perché garantisce 18 mesi di attività continuativa, settimana dopo settimana. Per noi poter continuare a far vivere questo progetto è davvero bello e vorrei ringraziare The Coca-Cola Foundation, il Comune di Milano e il Municipio 6 per questa opportunità. Sono convinto che regaleremo alla cittadinanza tanti momenti indimenticabili e sono altrettanto certo che ParkMI sarà un modello da replicare in altre città”.

“Siamo felici che quello che era il padiglione Coca-Cola a Expo Milano 2015 sia diventato, come ci auguravamo, non solo un’eredità per Milano e i milanesi, ma anche un polo di attrazione per gli abitanti del quartiere - ha dichiarato Cristina Broch, direttore Relazioni Istituzionali e Comunicazione di Coca-Cola Italia. - Anche per questa seconda edizione di ParkMI, Coca-Cola si è messa a disposizione del Comune di Milano per raggiungere obiettivi condivisi, facendo leva sullo sport come volano per l’inclusione e la vitalità dei quartieri periferici; il sostegno di The Coca-Cola Foundation testimonia ancora una volta il nostro impegno concreto per essere sempre più vicini al territorio in cui operiamo”.

Il progetto ParkMI 2018-2019 prosegue l’esperienza realizzata nel 2017, con tante novità: 195 giornate e 700 ore di attività, più di ventimila utenti previsti, con progetti dedicati ai bambini, ai giovani, alle famiglie, ai disabili, agli anziani.

Tante le iniziative in programma, tutte a ingresso a gratuito: tornei di sport, giornate di giochi e animazione, corsi di ginnastica dolce, serate musicali e da ballo, laboratori, spettacoli, incontri aperti a tutti, oltre a eventi dedicati a persone diversamente abili o con fragilità.

Nella scorsa edizione, in soli sei mesi di progetto ParkMI ha coinvolto oltre 25mila persone e 15mila ragazzi, protagonisti delle tante iniziative di aggregazione e socializzazione che hanno animato il Parco e il quartiere: dai laboratori ludico-didattici ai tornei di street basketball, dalle mostre alle giornate di sport e animazione.

Per il calendario completo delle iniziative e ulteriori informazioni: www.progettoparkmi.com