PAROLE AL VENTO - PAOLO CAPODACQUA-PEPPE FONTE-MARCO MASSA

Cineteatro Astrolabio venerdì 8 marzo ore 21,30

Dopo l’entusiasmante debutto del trio Servillo-Girotto-Mangalavite, il secondo appuntamento della nuovaedizione di “Parole al vento”ovvero canzoni fatte a mano raccontate dagli artisti, rassegna ideata e prodotta da AH-UM e CONTROLUCE con la collaborazione del Comune di Villasanta (Mb) e il sostegno di Fondazione Cariplo, è in programma venerdì 8 marzo (ore 21,30; ingresso 10-15 euro) al cineteatro Astrolabio di Villasanta e si intitola «L’INCONTRO: un appuntamento con Lolli, Ciampi e Pino Daniele». 

Paolo Capodacqua, Peppe Fonte e Marco Massa, tre illustri esponenti della canzone d’autore, tributeranno un omaggio ai propri maestri e daranno vita a uno spettacolo nel quale ciascun artista proporrà il proprio mondo poetico, con una particolare attenzione all’universo femminile, per festeggiare la Giornata internazionale della Donna. La serata è ideata in collaborazione con L’isola che non c’era (www.lisolachenoncera.it), Carta da musica (www.cartadamusica.it) e il Premio Ciampi Città di Livorno e l’ingresso sarà gratuito per tutte le donne. Sotto il segno di Claudio Lolli, Piero Ciampi e Pino Daniele, tre grandi cantautori, tre maestri cui i protagonisti di questo spettacolo sono legati. Capodacqua, Fonte e Massa si riuniranno in forma acustica, tutti e tre sullo stesso palco, per eseguire in parte le loro canzoni e in parte alcuni brani dei loro maestri. Ma anche per cantare qualcosa tutti insieme. Paolo Capodacqua, cantautore e chitarrista, è stato legato per 25 anni a Claudio Lolli; Peppe Fonte è rimasto folgorato da adolescente da un incontro ravvicinato con Piero Ciampi; Marco Massa è milanese ma anche napoletano nell’animo, proprio come Pino Daniele. 

Ava Tanin

 

 

INFO: tel. 0362 325341; astrolabio.controluce@gmail.com

Da lunedì a venerdì dalle 09,30 alle 18,00

TICKETS ? intero 15 €  - ridotto 10 € - UNDER 14, OVER 65, AH-UM CARD, CERNUSCOJAZZ CARD

? gratuito - per tutte le donne che si recheranno al teatro