INCENDIO VIA VITTANI. NOVE PERSONE OSPITATE DAL COMUNE

Verranno ospitate dal Comune in un albergo convenzionato le due famiglie, composte nel complesso da nove persone, che non possono fare rientro nei loro appartamenti perché compromessi dall'incendio divampato giovedì 18 ottobre nello stabile Erp di via Vittani 5. Gli alloggi inagibili sono quello al sesto piano da dove l'incendio è partito, per cause ancora da accertare, e quello al piano di sopra. Gli inquilini saranno ospitati in via temporanea nell'attesa che, nel giro di qualche giorno, si rendano disponibili altri alloggi. Tutti gli altri inquilini dell'edificio sono rientrati nelle loro case appena concluse le operazioni di spegnimento dell'incendio. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco, la Polizia locale e la Polizia di Stato, la Protezione civile, MM, gestore dell’immobile, e l'assessore alla Casa e ai Lavori pubblici Gabriele Rabaiotti.

"Per fortuna - ha detto Rabaiotti - non è successo nulla di grave e in breve tempo tutti gli inquilini sono riusciti a rientrare in casa. Per le due famiglie rimaste fuori troveremo una nuova sistemazione nell'arco di qualche giorno, e fino a quel momento rimarranno ospiti in una struttura alberghiera".