TRE GIORNI DI PULIZIE STRAORDINARIE PER ELIMINARE ALGHE E RIFIUTI

Tra i recuperi, biciclette, un telone e numerose bottiglie. i Navigli sono un patrimonio di tutti che va difeso e rispettato

Tre giorni di pulizia per la Darsena. Si è concluso giovedì l’intervento straordinario di rimozione dei rifiuti e taglio delle alghe nell’area portuale milanese iniziato martedì 9 e deciso dal Consorzio Est Ticino Villoresi in accordo con l’Amministrazione comunale. La pulizia è stata realizzata con una piccola barca dotata di barra falciante per la rimozione delle alghe, con la massima attenzione per i pesci che popolano le acque. 
Da venerdì l’acqua della Darsena è tornata ai livelli normali, l’abbassamento dei giorni precedenti ha permesso di compiere una puntuale attività di pulizia dell’area portuale: tra i recuperi sono risultati diversi ingombranti - numerose le biciclette, un telone e un grosso quantitativo di bottiglie.
“All’impegno e all’attenzione del Comune e del Consorzio Est Ticino Villoresi - ha commentato l’assessore alla Mobilità e Ambiente Marco Granelli - deve affiancarsi quello di tutti i cittadini. La Darsena e i Navigli  sono un patrimonio prezioso che va difeso e rispettato da tutti”.