GORLA FERMATA GORLA

Dal 15 al 27 gennaio al Teatro della Cooperativa il racconto della tragedia del 1944 alla scuola Crispi

Il 20 ottobre del 1944, dopo aver compiuto una missione a nord di Milano, aerei della Air Force sganciarono parte delle bombe residue sulla città. Una di queste, per fatale combinazione, sfondò il tetto della Scuola Francesco Crispi di Gorla ed esplose nella cantina dove si erano rifugiati i bambini. Centottantaquattro di loro persero la vita. Con linguaggio coinvolgente e poetico, Renato Sarti rievoca quell’evento basandosi sui documenti storici, sulle immagini e soprattutto sulle memorie dei sopravvissuti, dando vita a “Gorla fermata Gorla”, uno spettacolo imperdibile, capace di trasmettere conoscenza ed emozione. Le voci di quei bambini si incarnano sul palcoscenico in Federica Fabiani e Marta Marangoni, mentre a Nicoletta Ramorino, attrice di grande sensibilità, è affidata la testimonianza dei sopravvissuti.

Dal 15 al 27 gennaio al Teatro della Cooperativa.

GORLA FERMATA GORLA
testo e regia Renato Sarti
con Nicoletta Ramorino, Federica Fabiani, Marta Marangoni
produzione Teatro della Cooperativa
con il sostegno del Comune di Milano
spettacolo inserito in Invito a Teatro

BIGLIETTI RIDOTTI A 12 EURO
Per acquistare uno o più biglietti a 12 euro cad. (anziché a 18 euro cad.)
invia un’email con oggetto PROMO NEWSLETTER - GORLA
all'indirizzo promozione@teatrodellacooperativa.it
oppure telefona allo 02.6420761 comunicando l'oggetto di questa newsletter.