NOMINATI I NUOVI COMPONENTI

Confermati cinque dei membri già in carica

Il sindaco di Milano Giuseppe Sala, come previsto dal Regolamento Edilizio del Comune di Milano, ha nominato gli undici nuovi componenti della Commissione Paesaggio, l’organo tecnico-consultivo incaricato di valutare la qualità dei progetti con particolare riguardo al loro corretto inserimento nel contesto urbano. Sono state 43 le proposte di candidatura arrivate in risposta al Bando pubblicato sull’Albo Pretorio online del Comune dal 25 luglio 2018.

Le candidature sono state proposte dagli Ordini, i Collegi e le Associazioni Professionali, le Università, le Sovrintendenze, le Associazioni, i Consiglieri Comunali o altri organismi rappresentanti Operatori in materia di Sviluppo del Territorio.

Gli undici componenti, che svolgeranno questa attività a titolo gratuito fino all’8 novembre 2021, sono gli architetti Marco Stanislao Prusicki, Ivo Roberto Cassetta, Giovanna Longhi, Luca Mangoni, Chiara Merlini, Orsina Simona Pierini, Riccardo Alessandro Rocco, Alessandra Giovanna Sacchi, Alessandro Scandurra, Giacomo Mario Santino Tasca e per la prima volta un ingegnere, Luigi Masella.  Cinque quelli confermati rispetto alla composizione operativa dal 2015 ad oggi, tra cui il presidente Prusicki.

“È un impegno gratuito al servizio della città quindi ringrazio sia i membri della commissione uscente sia i nuovi - ha dichiarato l'assessore all'Urbanistica Pierfrancesco Maran. - Si è voluto dare continuità al lavoro svolto confermando metà dei componenti e cercando di integrare la squadra con professionalità nuove provenienti dal mondo accademico e architetti che recentemente hanno firmato progetti importanti. Per la prima volta inoltre è stato nominato anche un ingegnere, presidente della commissione urbanistica dell'Ordine". 

La commissione si riunisce di norma ogni settimana, la prima seduta con i nuovi componenti si svolgerà  giovedì 15 novembre.