BIBLIOTECA DEGLI ALBERI

"Altro che spazi verdi, spazi green o eco sostenibili: la politica di gestione dei parchi e delle aree verdi di Milano continua a essere fallimentare. Oggi arriva la notizia dell'inaugurazione della Biblioteca degli Alberi, il nuovo parco pubblico di Milano, il terzo per dimensione  nel centro città. E mi spiace che i presenti, il sindaco di Milano Giuseppe Sala,  l'assessore all'Urbanistica, Verde e Agricoltura Pierfrancesco  Maran, il Fondatore di Coima Manfredi Catella e la progettista Petra Blaisse, non si siano accorti dell'errore. Il parco, disegnato dallo studio Inside
Outside-Petra Blaisse di Amsterdam, è stato realizzato da Coima che, a giugno 2015, è subentrata al Comune di Milano nell'attuazione dei lavori come intervento da realizzare a scomputo del grande progetto urbanistico di Porta Nuova. Peccato che tocchi ricordare a Sala e Maran e ai progettisti che i parchi vanno recintati, videosorvegliati e resi fruibili per famiglie e bambini, altrimenti diventeranno con ogni probabilità piazze di spaccio a servizio delle vicine aree della movida notturna: penso a modelli di parchi virtuosi come Sempione, Alessandrini, Giardini Montanelli, Vetra, Parco delle Cave".
Riccardo De Corato
Assessore a Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale di Regione Lombardia