Solidarietà a Giorgia Meloni e Alice Moggia, basta con questo sessismo

"Siamo stufe di questo sessismo dilagante. Perché quando si critica una donna, che parla o si occupa di politica, il confronto non resta sulle idee e nel merito, ma invece si colpisce l'aspetto fisico per farlo diventare bersaglio di insulti maschilisti? Oggi molti sono convinti che sia più semplice colpire la credibilità di una donna attaccandola sul piano estetico o caratteriale, o peggio ancora delegittimandola per il sol fatto di essere donna: ma questo è disgustoso e intollerabile. Noi saremo sempre al fianco di coloro che decidono di metterci la faccia e combatteremo perché le donne abbiamo più spazio e dignità nei luoghi decisionali, ancora oggi troppo spesso appannaggio degli uomini. Per questo non possiamo che esprimere profonda solidarietà a Giorgia Meloni per le inqualificabili offese ricevute da Olivero Toscani, e all'assessora di Pavia, Alice Moggia, raggiunta sui social dai peggiori attacchi sessisti per aver espresso le sue posizioni contrarie (che condividiamo) al decreto Salvini. Vogliamo essere criticate per ciò che pensiamo e per le azioni politiche che portiamo avanti, non perché il nostro aspetto non corrisponde a canoni estetici imposti". 

Così Gaia Romani, coordinatrice delle Donne Democratiche del Pd Milano Metropolitana, esprime solidarietà a Giorgia Meloni e Alice Moggia, raggiunte da pesanti attacchi sessisti.  


Antonella Tauro 
Ufficio stampa PD Milano