ROMANTICISMO: VOLTI, LUOGHI E STORIE DELL’ITALIA MODERNA

La pittura dell’ottocento protagonista alle Gallerie d’Italia in Piazza della Scala venerdì 23 novembre ore 15

Dopo il viaggio a Venezia e il prossimo a Ferrara, la storica d’arte Anna Torterolo sarà al Centro culturale Abitare il 26 ottobre con un incontro dedicato a “Le tante stagioni di Picasso”. Ma intanto segnaliamo la visita ale gallerie d'Italia.
Se si ritiene l’Ottocento un secolo un po’ ammuffito, bisogna ricredersi, poiché in questo periodo ci fu una vera e propria rivoluzione romantica, lo testimonia, come spiega Anna Torterolo, la splendida mostra allestita alle Gallerie d’Italia. Un nuovo modo di sentire la società, il paesaggio, una nuova sensibilità che si apre alle passioni e alla storia caratterizzano dipinti che sembrano dialogare con i melodrammi di Verdi, con le pagine di Manzoni, con la infiammata eloquenza di Mazzini. Tra i tanti autori rappresentati si potranno ammirare: Hayez, al Piccio, all'Induno, ai maestri del gruppo di Posillipo, ma ci saranno anche straordinari ospiti venuti d'Oltralpe, come Corot, Turner e l'indimenticabile Friedrich. Così ancora Anna Torterolo: “La generazione romantica fu bella, innamorata della libertà e dell'emozione e la sua voglia di assoluto scorre luminosa fra le stanze dell'esposizione”.

Sono aperte le iscrizioni – 02/66114499 – 349/0777807

M.L.