IN 600 DA MILANO, LA VOCE DI CHI NON SI RASSEGNA ALLA DERIVA


"Per l'Italia e per l'Europa, per il lavoro e per i diritti, per la sicurezza e per la scienza. In più di 600 siamo partiti da Milano e ci siamo uniti a una piazza di 50mila persone, per difendere il nostro futuro e far sentire forte la voce di chi non si rassegna alla deriva. Una deriva pericolosa, quella verso cui sta conducendo il nostro Paese questo Governo. 
Da questa piazza piena di entusiasmo, orgoglio e idee vogliamo ripartire". Così il segretario metropolitano del PD Milano, Pietro Bussolati, ha commentato la manifestazione di Roma Per l'Italia che non ha paura.

Antonella Tauro 
Ufficio stampa PD Milano Metropolitana