Occupazioni abusive. Subito sgombero!

Il buon senso può essere solo sgombero immediato del Lambretta dalla nuova sede occupata di via Edolo.

Troppe volte abbiamo visto...  è capitato con il Leoncavallo per il quale il... (Comune) ha sempre avuto un occhio di riguardo. Continua a capitare in via Esterle dove gli ex bagni pubblici di proprietà comunale sono occupati abusivamente dagli antagonisti e, a quanto pare, alla Questura non è mai giunta alcuna denuncia. Capita anche in via Iglesias dove lo stesso collettivo di via Esterle continua indisturbato con la prepotenza che li contraddistingue. Infine, non possiamo dimenticare il T28 in viale Monza. Il luogo comune di tutti questi spazi occupati è che il Comune ha lasciato il Municipio 2 da solo a contrastare l’illegalità. Già questa notte (30 novembre - 1° dicembre) i cittadini del quartiere residenziale hanno dovuto subire il disturbo della quiete pubblica e la prepotenza di questi individui. Probabilmente inizierà poi l’attività di spaccio di stupefacenti in un quartiere che era tranquillo e nel quale si viveva con serenità. Non si può aspettare che sorga un nuovo Leoncavallo che tra l’altro non è poi così distante da via Edolo. Siamo stufi di essere presi di mira dai centri sociali, - ha concluso l'esponente leghista. - La nostra zona è infatti quella più martoriata dal fenomeno delle occupazioni da parte dei collettivi e non possiamo più subire... l’inerzia comunale. Ovunque sgomberino, si trasferiscono indisturbati nel nostro territorio. Ho chiesto un incontro urgente con il Prefetto e il Questore per porre fine immediatamente a questi soprusi”.

Samuele Piscina

Presidente Municipio 2