La solidarietà, un valore che unisce gli uomini.

Tredici associazioni cinesi della nostra città hanno organizzato una raccolta fondi per gli italiani colpiti dal terremoto.

Hanno allestito un gazebo in via Sarpi e gli abitanti del quartiere hanno subito risposto all'iniziativa versando le loro offerte in denaro. In un apposito registro vengono registrati i nomi dei donatori e, a fianco, la somma versata da ciascuno. Ma non si limitano ad attendere i donatori nel gazebo, vanno anche in giro per i negozi per alimentare l'incasso. Poi daranno tutto il contributo al Comune di Milano per la consegna a favore dei terremotati. Ma il fenomeno si è svegliato in tutta Italia, in molte città le comunità cinesi hanno organizzato raccolte per le zone colpite dal terremoto. Sarebbe utile, anche a loro, riunire tutta la raccolta e provvedere a un'iniziativa unica firmata: i cinesi d'Italia.
edb