Superati i 45mila abbonamenti BikeMi

Dal 2009 il servizio di bike sharing, che conta 3.650 bici tradizionali e 1.000 a pedalata assistita, ha consentito di risparmiare oltre 4 milioni kg di Co2, di cui più di un quarto solo nel 2015, che è stato un anno di grande crescita: gli abbonati al 31 dicembre 2015 erano 44.408 (+53% rispetto al 2014).

Boom anche di utilizzi, passati dai 703.032 del 2009 ai 3.127.352 del 2015, per un totale di 11.425.186 prelievi in 7 anni. In merito ha parlato l'assessore Pierfrancesco Maran: BikeMi continua a crescere in maniera eccezionale. Questo dimostra come il servizio sia ormai a tutti gli effetti considerato dai milanesi una valida alternativa al trasporto pubblico, non solo nella bella stagione ma anche nei mesi più freddi, con oltre 10mila prelievi giornalieri registrati stabilmente anche nel mese di dicembre.
Crescono anche i chilometri percorsi: da 1.268.033 km nel 2009 si è passati ai 5.566.687 km nel 2015 per un totale di 20.345.149 km percorsi in 7 anni, pari a 507 volte il giro del mondo, o all’ aver percorso 3.147 volte il tragitto Milano-New York.