VACCINI: SOLO QUATTRO BAMBINI NON ENTRANO ALL’ASILO

Una decina su 33 mila quelli che risultano non in regola con la documentazione, ma sei non si sono presentati a scuola.

A Milano sono quattro i bambini da zero ai sei anni che non sono potuti entrare negli asili nido e nelle scuole materne comunali il 12 marzo, perché non in regola con la documentazione sulle vaccinazioni. Dal Comune spiegano che sono una decina i bimbi che risultano non in regola ma 5-6 erano assenti da scuola già dalla fine della scorsa settimana forse per l'influenza. Alcuni genitori si sono giustificati dicendo di non aver avuto tempo.

"A Milano abbiamo pochi bambini che non sono in regola con le vaccinazioni. La situazione è ampiamente sotto controllo. Oggi vedremo di gestire questi piccoli”. Questo ha precisato il sindaco Giuseppe Sala.