GREEN CITY MILANO

OLTRE 60 MILA PERSONE AI 500 EVENTI, MATTINATA DI PULIZIA E FESTA A PORTO DI MARE

Un’onda verde di persone ha invaso la città nel lungo weekend di Green City Milano. È stata una terza edizione da record per l’evento organizzato da MIAMI scarl e animato dai tantissimi che ogni giorno si prendono cura del verde pubblico: oltre 60 mila persone hanno preso parte ai 500 eventi organizzati da 130 soggetti pubblici e privati in tutti i quartieri della città. 

Tra gli appuntamenti più partecipati, quello di stamattina a Porto di Mare, dove per tutta la mattinata decine di cittadini hanno affiancato Italia Nostra e Legambiente nella pulizia dell’area verde, avviando simbolicamente il percorso di riqualificazione che nei prossimi 5 anni, grazie all'affidamento a Italia Nostra, trasformerà il boschetto di Rogoredo e l’area del parco di 650mila mq in un polmone verde sicuro e fruibile. Tra i rifiuti raccolti, oltre a siringhe e cartacce, anche bottiglie, copertoni di auto, motorini, elettrodomestici, mobili. L’iniziativa, che rientra nel programma della campagna nazionale di Legambiente “Puliamo il Mondo”, si è conclusa con brindisi dei volontari che hanno lavorato nel corso della mattinata.

 

Tutte le piazze, i cortili, gli orti, le cascine e i giardini condivisi sono stati protagonisti di un weekend di grande festa, all’insegna della condivisione e riscoperta della natura in città. Il successo di Green City Milano è stato possibile grazie ai tantissimi soggetti pubblici e privati che, sempre più numerosi, collaborano a rendere più bella e verde Milano, e al supporto degli Sponsor (Beni Stabili Siiq, Zack Goodman, Fiskars, Syngenta, Io Donna e Life Gate). 

Fla.Fe.