Amazon ha rivelato la classifica delle città che leggono di più

Milano si conferma la città che acquista maggiormente libri ed eBook in assoluto e in quasi tutti i generi letterari. Emilia Romagna protagonista nell'acquisto di libri di viaggi. Il Triveneto con Padova, Verona, Trieste, Trento e Vicenza domina la top 10 generale e la classifica dei romanzi rosa.

Come ogni anno, in occasione della bella stagione e delle grandi letture sotto l'ombrellone, Amazon ha rilasciato la classifica delle città italiane che leggono più libri, individuata secondo il numero di titoli in formato cartaceo ed eBook acquistati dagli italiani su Amazon.it durante l’ultimo anno su base pro capite, in città con più di 100.000 abitanti.
Questa la Top 10 delle città italiane che leggono di più:
1 - Milano - 2 Padova - 3 Verona - 4 Trieste - 5 Trento - 6 Bologna - 7 Bergamo - 8 Firenze - 9 Roma - 10 Vicenza
Per il quarto anno consecutivo Milano si conferma campionessa di lettura di libri sia in formato cartaceo sia digitale, mentre Padova sale al 2° posto. Se Verona torna a sorpresa alla terza posizione della top 10, grande assente di quest'anno è Cagliari che dalla 5a posizione dello scorso anno scivola alla 18a. Roma scende dall' 8° al 9° posto, ma si mentiene sempre nella top 10 delle città italiane che leggono di più. Per quanto riguarda la classifica delle città italiane che prediligono il formato digitale, Milano, Trento e Verona sono le regine indiscusse, seguite da Trieste, Padova, Bologna, Udine, Bolzano, Vicenza e Bergamo.
I 3 titoli più apprezzati
La ragazza del treno di Paula Hawkins conquista la prima posizione. Per il secondo anno consecutivo Il Grande Gatsby è tra i titoli più letti. Al terzo posto L'amica geniale, nella top 10 di 14 città.

Segnaliamo inoltre i primi due volumi della collana Milano in giallo, Nel primo 4 autori milanesi per 4 gialli ambientati tutti a Milano, Nel secondo Albertina Fancetti narra la storia de La banda della scopola, che ha agito nella nostra città negli anni a cavallo tra '800 e '900, che deve vedersela con il famoso commissario soprannominato il Dondina. Per informazioni e ordinazioni tel 0239523821 - cell. 338 28 21 136 (dal primo settembre).